cosa fare a bibione quando piove

Cosa fare a Bibione quando piove? Oltre la spiaggia c’è di più!

Bibione è una delle spiagge venete più affollate di turisti italiani e internazionali. Capita che oltre al sole, alle volte possa arrivare qualche nuvola e inizi a piovere. Allora cosa fare a Bibione quando piove?

Posta a metà strada tra Venezia e Trieste, Bandiera Blu da due decenni, Bibione è vera figlia dell’Adriatico e della foce del Tagliamento (fiume Patrimonio Unesco).

Si trova perciò tra acqua salata e dolce.

Bibione è nota al gran turismo per le sue spiagge e come località balneare estiva dai tempi della dominazione asburgica della Laguna Veneta.

Purtroppo però anche in estate il tempo può non essere sempre clemente e soleggiato per goderla nel suo scopo primario, ovvero tintarella e mare.

Perciò andremo a scoprire come potremo passare delle bellissime giornate anche quando vi saranno nuvole e pioggia.

Con nostra sorpresa l’ offerta è davvero vasta e variegata, cosa che fa onore alla cittadina veneta per la sua ampia scelta di possibilità.

Le terme di Bibione: da frequentare anche quando piove

Le terme di Bibione sono famosissime e non sono solo posti dove rifugiarsi col maltempo ma anche da godere col sole.

Le proprietà dell’acqua termale sono sia per wellness e relax che curative, persino per cure appropriate specifiche (sotto controllo medico).

Oltre a ciò quasi tutti i centri sono dotati di area SPA dove farvi coccolare con trattamenti di bellezza che non vi faranno rimpiangere la spiaggia!

Basta un costume, una cuffia (obbligatoria) ed un asciugamano\ accappatoio e ciabattine.

Spesso i kit monouso sono anche venduti in loco, senza trascinarvi dietro pesi per tutta la famiglia.

Sono aperte ovunque ai bambini con appositi percorsi, per cui non soffriranno neppure loro la mancanza della spiaggia soleggiata.

Anzi si divertiranno e gioveranno del benessere di questo ottimo e affascinante rifugio con le aree a loro dedicate.

Se il vostro tipo di vacanza fosse più improntata all’essere attivi, potrete anche sfruttare le palestre presenti in quasi tutti i centri termali.

E se ciò non bastasse alla vostra voglia di attività….

Cosa fare a Bibione se piove? Andare al parco zoo Punta Verde di Lignano

Questo lussureggiante zoo sarà l’ideale per continuare ad essere attivi sia fisicamente che culturalmente.

E’ a pochissimi chilometri, in un’ altra famosa località balneare facilmente raggiungibile ovvero Lignano Sabbiadoro.

Pensate: dieci ettari deputati alla salvaguardia degli animali e con possibilità di visite ravvicinate con lemuri e giraffe!

Vi sono inoltre ospitate esemplari imperdibili, le tigri siberiane, i lemuri dalla coda ad anello, il panda rosso, il leopardo delle nevi e tanti altri come gazzelle, animali feroci ed esotici.

Sembrerà di stare in una propria Arca di Noè! E se vi piacciono così tanto la natura ed i suoi prodotti…

Tour delle cantine del Veneto Orientale

Ebbene sì, avete la fortuna di essere in una zona in cui passa la “Strada dei Vini DOC Lison – Pramaggiore”.

La strada prende proprio il nome dal vino DOC più famosi di Bibione, il Lison, un ottimo paglierino amabile che potrà deliziare i vostri palati.

Le cantine del territorio organizzano sempre tour enogastronomici.

Sono occasioni di visita che coinvolgono questo prestigioso vino, cantato fin dall’antichità romana. E inoltre il paesaggio circostante, la cultura ed altri deliziosi prodotti dop e docg locali.

Affascinanti giri di scoperta alla ricerca dei vini locali.

Infatti non solo il Lison viene coltivato nella zona ma anche Cabernet, Pinot Grigio, Chardonnay, Malbech, Merlot, Refosco dal peduncolo rosso, Prosecco, Sauvignon, Verduzzo, vari passiti e molti altri tipici del Veneto Orientale e del vicino Friuli. 

Che dire? Cin-cin!

Anche se a Bibione piove ci si dedica allo shopping

E’ dimostrato che lo shopping ha effetti positivi sul nostro umore e che possiamo usare il tempo per acquistare cose da sfoggiare col bel tempo o alla sera.

Quindi perché non frequentare i negozi della zona e fare un tour per vetrine?

Bibione, come ogni cittadina marittima che si rispetti, nelle vie centrali si trovano bellissime boutiques di ogni tipo.

Qui si possono cercare modelli introvabili di vestiti non in serie, souvenirs e regali enogastronomici.

In più, una volta a settimana si trova anche il mercato settimanale (il martedì) nella lunga e centrale Via Orsa Maggiore.

Se ciò non vi bastasse vi sono realtà molto più grandi come il centro commerciale Città Fiera ad appena un’ora di strada.

Si tratta di uno dei più grandi d’Italia con 250 esercizi e tutti i tipi di ristoranti world fusion disponibili su piazza.

E poi il centro commerciale  Adriatico 2 della vicina Portogruaro.

Ma se proprio volete farvi prendere dalla frenesia dello shopping potete trovare anche parecchi articoli firmati, poco distante da Bibione.
Basterà raggiungere il Noventa di Piave Designer Outlet e il Palmanova Outlet Village, vere e proprie mecche del lusso.

E dopo la giornata, che fare con la pioggia?

Discoteche e club di Bibione

E’ mai esistita città marittima con forte presenza giovanile senza locali dedicati?

Qualcuna forse sì, ma Bibione non fa parte di esse.

Dopo una giornata a rilassarvi alle terme, allo zoo a divertirvi o a fare shopping che fare?

Magari un aperitivo con qualche stuzzichino.
L’ideale per prepararvi alla serata e ritemprare le forze.

E, dopo una cena con un buon bicchiere di vino, possiamo partire per il divertimento!

In città sono consigliati il Bibione Shany Disco Beach ed il Kocò Music Club.

Questi locali propongono diversi generi musicali in base al tema al quale è dedicata la serata.

Se voleste esplorare un po’, nella vicina Lignano Sabbiadoro vi sono il  Mr. Charlie Kursaal Club ed il Ca’ Margherita.
E, un po’ più lontano, la famosissima discoteca Palmariva.

Questi sono solo alcuni dei luoghi della nightlife di Bibione.

Ci sono poi i chioschi sul lungomare, di solito con plateatico riparato, che offrono musica live e feste a tema quasi ogni sera.

Godersi il maltempo all’interno di un luogo asciutto divertendosi non è per niente una brutta opzione, anzi!

Che dite, amici, non possiamo proprio dire che Bibione possa essere noiosa in caso di pioggia, vero?

Concludiamo dicendo che comunque tutte queste possibilità sono sfruttabili anche con il sole.

Magari per animare un po’ la vacanze tra le dune dorate ed il blu dell’Adriatico di questa storica località balneare.