parchi divertimenti in Itlaia

I parchi divertimenti in Italia: ecco quali sono i migliori

In questo articolo parliamo dei parchi divertimento in Italia. Si tratta di un settore che cominciò a crescere muovendo i primi passi a partire dalla prima metà degli anni ’60. Fu in questo periodo che furono inaugurate le primissime strutture dedicate al divertimento delle famiglie. Come, ad esempio, Edenlandia a Napoli, costruito nel 1964, e Fiabilandia, aperto l’anno successivo a Rivazzurra di Rimini.

Dal lunapark al parco attuale

All’inizio tutte e due queste strutture erano assolutamente semplici e in grado di offrire per lo più delle attrazioni da luna park o semplici parchi giochi per bambini. Ma, a metà degli anni ’70 successe qualcosa di nuovo. Un gruppo di imprenditori veneti, che operavano all’interno del settore degli spettacoli viaggianti, fecero un lungo viaggio in California. Rimasero particolarmente colpiti dal successo strepitoso che stava riscuotendo Disneyland situato dall’altra parte dell’oceano. Alla fine decisero di iniziare a unire le loro forze per poter progettare qualcosa di vagamente simile. Come location scelsero un’area situata nei pressi del Lago di Garda.

La nascita di Gardaland, tra i migliori parchi divertimenti in Italia

Fu così che, il 19 luglio 1975, nacque il famosissimo parco divertimenti di Gardaland. Una struttura che, alla base, partì dall’idea di creare un parco divertimenti sull’esempio di quello americano. Fu così che, nel corso degli anni, il settore dei parchi divertimento in Italia si è evoluto sempre di più. Tanto che gli introiti hanno cominciato a raggiungere cifre molto elevate e sono nate tante strutture sempre più diversificate nel loro genere. E cioè acquapark, giardini zoologici e zoo safari, acquari, parchi per bambini e tematici.

I parchi divertimenti in Italia sono molti

Oggi, i luoghi di divertimento nel nostro paese sono centinaia su centinaia. Si tratta di parchi, per lo più a condizione familiare e rivolti ad una utenza locale. Ma, in realtà, non mancano anche luoghi più importanti che sono in grado di attirare i turisti da quasi tutta Italia. Come Mirabilandia, situato alle porte di Ravenna, Movieland Park a Lazise sul Lago di Garda, Rainbow MagicLand e Cinecittà World, localizzati nei pressi di Roma, e Etnaland, il parco divertimento più grande del Sud Italia. Entriamo quindi nel dettaglio con alcuni di questi.

Mirabilandia

Inaugurato nel 1992, Mirabilandia è il Parco divertimenti di Ravenna.
Ricco di verde, è diviso in sette aree e si estende su una superficie di 600.000 mq. Comprende anche un’area acquatica. Le due diverse mascotte del parco sono il papero Mike ed il coniglio Otto. Passeggiando nel parco è facile incontrarli e ci si può scattare un selfie insieme a loro. I motivi di divertimento sono tanti, tra attrazioni per i più piccini, per i visitatori che vogliono mettersi alla prova e quelle che piacciono a tutta la famiglia. Si chiamano Carousel, la giostra romantica dei cavalli, la Casa Matta, per piccole evoluzioni aeree e l’ottovolante Leprotto Express. Naturalmente sono solo alcune delle giostre che faranno divertire i bambini.

Le attrazioni non finiscono mai

Inoltre, non si possono non considerare anche il Santa Fé Express, il trenino del parco, le Mini Rapide, da affrontare a bordo di tronchi. E poi Monosaurus, viaggio alla scoperta dei dinosauri e Flying Arturo, con piccole cabine rotanti. Oltre a Fantasyland, con percorsi tortuosi tutti da esplorare. Dedicato a chi ama le emozioni forti è Katun, l’adrenalinico inverted coaster con un percorso che si snoda in un’ambientazione raffigurante rovine Maya. Ma si possono sfidare anche le Oil Towers per essere lanciati verso l’alto a tutta velocità o per cadere in picchiata da 60 metri d’altezza. E se non si è ancora soddisfatti tocca a Ispeed, la montagna russa che sfreccia a 120 Km/h su curve mozzafiato. Tante altre le adrenaliniche giostre che aspettano i visitatori di tutte le città.

Gardaland svetta tra i parchi divertimenti italiani

Inaugurato nel 1975 e situato nel comune di Castelnuovo del Garda, in provincia di Verona, Gardaland è il più grande parco divertimenti d’Italia. Offre attrazioni e spettacoli per tutte le età e per tutti i gusti, inserite in aree tematizzate altamente scenografiche. All’ingresso si sarà subito accolti da Prezzemolo, l’incredibile mascotte draghetto simbolo del parco, oltre che da altre mascotte varie. E ci si troverà così da subito immersi nella prima area del parco dedicata al Medioevo. Lì sorge il Castello di Mago Merlino in cui ha luogo uno spettacolo di Incantesimi, oltre alla Giostra Dei Cavalli e al Transgardaland Express.

L’area per i più piccini

I bambini più piccoli avranno un’intera area dedicata solamente a loro, tra cui il Fantasy Kingdom con temi ispirati a fumetti e cartoni animati. I bambini affollano la giostra dei cavalli e il Salto Matto, una mini-torre che sale e scende. Poi salgono nel trenino Funny Express al Volaplano, da dove si ha una vista panoramica di questa zona a bordo di vetture a forma di aereoplanino. D’obbligo una visita alla Doremifarm. Tutto ciò, senza considerare le fantastiche altre attrazioni che aspettano gli ospiti che arrivano da tutta Italia!

Caribe Bay

Il parco, di natura acquatica, è sicuramente da annotare tra quelli di altissimo livello e dal 2019 ha cambiato il nome da Aqualandia a Caribe Bay. Fin sa subito la scenografia accoglie il pubblico in una scenografia affascinante che conduce tutti attraverso le varie attrazioni. Qui si trova, per esempio, uno dei più spericolati scivoli del mondo, il Captain Spacemaker.

Etnaland

Aperto dal 2001, è il nuovissimo parco acquatico collocato a fianco del Parco Zoo di Sicilia. Tutto il complesso è stato rinominato Etnaland. E da allora il parco è cresciuto costantemente, con l’inserimento di numerose attrazioni. La struttura può essere annoverata tra le più complete e soddisfacenti d’Europa.
Nella sezione legata al parco acquatico, la tematizzazione e l’organizzazione consentono un ampio divertimento da parte della clientela di ogni tipo. E sono indiscutibilmente di altissimo livello anche i nuovi inserimenti che si affiancano ai numerosissimi scivoli.

Caneva

Il famosissimo complesso di Canevaworld si compone di due parchi differenti, uno meccanico – tematico e uno acquatico.
Il Caneva Acquapark è fornito di una grandissima quantità di scivoli, piscina a onde, lagune inseriti in un contesto “caraibico” dall’altissimo impatto scenografico. La tematica ricorda il celebre parco acquatico “Disney Typhoon Lagoon” aperto in Florida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *