weekend amsterdam

WEEKEND AMSTERDAM: LA VENEZIA DEL NORD

Se sei alla ricerca di qualche idea per una breve fuga dalla routine quotidiana, un weekend ad Amsterdam è sicuramente un’opzione da aggiungere alla tua lista.

Colorata, moderna e incredibilmente ricca di attrazioni, si rivela un’ottima meta da visitare in qualsiasi periodo dell’anno. Seppure la stagione che più la valorizza, sia la primavera.

Tra visite a musei, gite lungo i canali, passeggiate nei parchi e sbirciatine ai curiosi quartieri multietnici, le tue 48 ore in questa splendida città, voleranno di certo.

Ma non spaventarti, Amsterdam si visita benissimo anche in soli due giorni, fondamentale è però programmare al meglio la tua gita fuoriporta.

WEEKEND AMSTERDAM: OTTIMIZZARE IL TEMPO A DISPOSIZIONE

Per non perdere tempo prezioso, è utile conoscere bene le opportunità che i mezzi di trasporto ti possono offrire.

Dall’aeroporto di Amsterdam-Schiphol, ad esempio, potrai raggiungere velocemente il centro della città a bordo di un taxi elettrico, oppure, prendere il treno dalla stazione adiacente.

Una volta arrivato a destinazione, decidi se spostarti a piedi o se preferisci mischiarvi tra la gente del posto, noleggiando una tradizionale bicicletta.

Alquanto vantaggioso è l’acquisto dell’I AMSTERDAM CITY CARD che ti permetterà di usufruire gratuitamente dei mezzi pubblici, di avere alcuni sconti negli ingressi ai musei.

E, inoltre, sempre gratuitamente, di salire a bordo di un battello e attraversare i caratteristici grachten. Ovvero i canali che costeggiano Amsterdam (Inseriti nella lista dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO).

Il Keizersgracht, o canale dell’Imperatore, è in assoluto il più affascinante, soprattutto nella stagione invernale, quando viene adibito a pista di pattinaggio.

Il Prisengracht invece, è il più grande ed è l’unico dal quale si possono ammirare le tipiche case galleggianti.

Per di più, quest’ultimo tour, ti darà la possibilità di ammirare i quartieri e gli edifici più suggestivi della città.

Come, ad esempio, il quartiere artistico di Jordaan District, conosciuto per aver ospitato personaggi come il noto pittore Rembrant.

Oppure il quartiere degli specchi (Spiegelkwartier), pieno zeppo di intriganti negozi d’antiquariato e gallerie d’arte o ancora, il quartiere cinese (Zeedijk), con il suo incantevole tempio buddista.

AMSTERDAM, LA CITTÀ DI VAN GOGH E ANNA FRANK

È inutile dire, che durante un weekend ad Amsterdam, la tappa ai musei è d’obbligo.

Quelli che meritano maggiore attenzione sono il museo di Van Gogh, che accoglie le più importanti opere del pittore e il Rijksmuseum, che possiede la più grande collezione di dipinti del Secolo d’oro olandese e di arte asiatica. Al suo esterno si trova spesso un’orchestra che regala uno spettacolo davvero emozionante.

La casa di Anna Frank, un museo che racconta la vita della bambina, durante la persecuzione ebraica. Il Foam, museo di fotografia e lo Stedelijk Museum, dedicato all’arte moderna e contemporanea.

Finite le visite ai musei, era ormai diventata tradizione fare una foto nei pressi dell’immensa scritta I AMSTERDAM, sita proprio in quella zona.

Ora purtroppo non è più possibile. La scritta, che sottolineava la forte identità della città, dopo ben dieci anni è stata rimossa, poiché troppe persone si arrampicavano sulle alte lettere, mettendo a serio rischio la propria incolumità.

Ma se vorrai comunque rubare uno scatto come ricordo, potrai trovarlo all’aeroporto di Schiphol, nella zona degli arrivi.

WEEK-END AD AMSTERDAM, NON SOLO CULTURA

Anche relax e divertimento sono ingredienti fondamentali per trascorrere uno splendido week-end.

Una passeggiata al Vondelpark ad esempio, è quello che fa al caso tuo se vorrai passare del tempo immerso nella natura.

Essendo stato progettato in stile inglese, questo parco ti farà staccare completamente dalla frenesia cittadina, pur essendone avvolto al suo interno.

Tra i suoi laghetti, le sue fontane, e i molti animali che lo popolano (mucche, capre, scoiattoli, pappagalli, ecc…), trascorrerai sicuramente piacevoli momenti.

Anche un giro al Bloemenmarkt ti lascerà d’incanto. È infatti l’unico mercato di fiori galleggiante che si può trovare al mondo.

I suoi 15 fioristi, esponendo la merce su bancarelle galleggianti, vogliono rievocare il passato, quando i fiori e le piante arrivavano sui barconi.

BIRRA, COFFEE-SHOP E VITA NOTTURNA PER UN WEEKEND AD AMSTERDAM

Se sei amante della birra potrai decidere di fare un tour alla vecchia fabbrica di birra Heineken. Chiusa nel 1988 e trasformata in un vero e proprio museo, ti sorprenderà con mostre interattive, approfondimenti, storia del noto marchio e, ovviamente, con le degustazioni!

Se invece sei amante della birra artigianale, Amsterdam propone una vasta scelta di birrifici prettamente artigianali che ti delizieranno con degustazioni, assaggi e fantastici abbinamenti cibo-birra.

Tra i tanti, spicca il Brouwerij’t IJ, costruito all’interno di un ex bagno pubblico e posto proprio accanto all’imponente mulino a vento De Gooyer, che è uno degli otto rimasti nella città di Amsterdam.

Le birre che propone sono organiche, prodotte con metodi tradizionali e si possono degustare all’interno del bar o nella splendida terrazza.

Ma diciamoci la verità, nonostante la capitale dell’Olanda sia piena di tradizioni, cultura, e intrattenimenti di ogni genere, quando si nomina Amsterdam, la prima cosa che salta alla mente è il quartiere a luci rosse.
La seconda, i coffee-shop.

Questa città è diventata infatti un forte simbolo di disinibizione, tolleranza e libertà, proprio grazie al Red Light District, dove donne di diverse nazionalità, ballano e danno spettacolo all’interno di vetrine illuminate di rosso.

Anche i migliori Coffee-Shop si trovano in questa parte della città e il profumo inconfondibile di marijuana ne contraddistingue le strade.

Per poter gustare un pezzetto di Olanda anche una volta tornato a casa, oltre a scattare numerose foto, puoi ritagliarti un momento da dedicare allo shopping e acquistare qualche prodotto tipico locale.

I famosi zoccoli di legno sono l’esempio più lampante ma Amsterdam è famosa anche per i suoi deliziosi formaggi, le sue ceramiche e i tulipani. Potresti acquistare qualche bulbo per abbellire i balconi di casa e far invidia ai vicini.

Buon week-end ad Amsterdam!